fbpx

Chi siamo

/Chi siamo
Chi siamo2018-08-23T21:15:25+00:00

Offriamo un approccio di pratica con piante maestre focalizzato sul potenziale di risveglio umano. Come Prajna significa saggezza, consapevolezza che attraversa la comprensione concettuale, Ayahuasca Prajna significa portare l’uso di Ayahuasca oltre l’esperienza stessa – ad un processo di trasformazione e risveglio indipendente dei sistemi di credenza o di una religione.
Ayahuasca Prajna facilita uno spazio di trasformazione personale, sostenuto da lavoro con Ayahuasca e San Pedro, pratiche di meditazione e guida individuale. Siamo lieti di condividere questo modo ad ogni ricercatore spirituale responsabile, disposto ad andare al di là di una semplice esplorazione di stati mentali, contribuendo ad acquisire le conoscenze e la capacità di raggiungere livelli più elevati di consapevolezza e di libertà interiore.

Edmund, il facilitatore principale dei ritiri con Ayahuasca, lavora con la musica, il canto ed il ritmo, come strumento di connessione con il corpo-mente e di guida negli stati espansi di coscienza. Sin dall’infanzia ha una forte connessione con la musica, ha esplorato i canti nativi del Sud e del Nord America, mantra dell’oriente, canto armonico, tamburo sciamanico, ritmo intuitivo e poliritmia incorporando questi nel lavoro svolto in un cerchio di musica di ascolto interiore.
Dopo aver lasciato un lavoro in un ambiente aziendale, una vita in una città frenetica, nel 2006 si è trasferito in Perù per studiare l’antica tradizione della medicina Ayahuasca. Dopo un periodo di apprendimento intensivo con due uomini di medicina peruviana – Diego Palma (Cusco) e Don Bechin (Iquitos) – ha iniziato a condividere l’Ayahuasca con i viaggiatori che cercavano la saggezza dalle piante e la guarigione trasformativa.

Studia e pratica buddismo e segue un percorso di studio di counseling transpersonale.

La sua intenzione è quella di incoraggiare la capacità di ognuno di trovare risposte e di porsi nuove domande nonché appoggiare la naturale crescita di ogni individuo verso stadi di consapevolezza maggiori.

Alessandra è il co-facilitatore dei ritiri, terapeuta shiatsu ed assistente materno, appassionata di musica, maternità e cucina (collabora con un’agriturismo vegan).
Viaggio trasformativo della sua vita è stato il Perù (2006), visita nata da una forte “chiamata” interiore. Da allora ha incominciato un viaggio di esplorazione di se’ stessa, della sua voce e dell’essere umano.
Con gli anni, e grazie alle due maternità, ha affinato la sua capacità di empatia, compassione (nell’eccezione buddista ovvero il desiderio di aiutare gli altri lungo il cammino esistenziale) ed accoglienza, portando la sua presenza e il suo canto al servizio degli altri.