Ayahuasca informazione generale

Ayahuasca (Banisteriopsis caapi) è una liana sacro dall’Amazzonia, che cresce in tutto il Rio delle Amazzoni, dalla Colombia al Perù, Bolivia, Brasile e Guyana. E' nota e rispettata da tutti i popoli indigeni come una pianta curativa e “pianta maestra” rappresentando la base delle loro medicine tradizionali.

Il tè, chiamato anche Ayahuasca ma composto dalla liana e da un alto arbusto, viene usato da più di 5.000 anni dagli sciamani del Rio delle Amazzoni per raggiungere stati amplificati di coscienza e dunque effettuare rituali di guarigione.

Ayahuasca+vine

L'uso rituale dell’Ayahuasca, essendo uno dei pilastri fondamentali dell'identità culturale e spirituale del popolo amazzonico, ha ottenuto il riconoscimento ufficiale da parte dello stato peruviano e brasiliano come parte importante della identità culturale del paese in relazione alla qualità di entheogeno della pianta.

Che cosa è Ayahuasca: Si tratta di una medicina olistica per il risveglio spirituale, attraverso la quale si possono intendere in profondità verità su se stessi e il mondo che ci circonda. L’Ayahuasca aiuta a comprendere le cause dei nostri problemi fisici, emotivi o psicosomatici, permettendo che una vera guarigione possa accadere.

Ciò che non è Ayahuasca: Ayahuasca non è una pillola per l’illuminazione, né un sostituto di una pratica spirituale. La conoscenza di questa pianta, la più rispettata maestra della foresta amazzonica, può essere impegnativa, tuttavia è un naturale processo di purificazione e liberazione, che richiede la perseveranza, mente aperta e purezza di intenzioni.